Terminati gli studi, Angioletto Tramontano inizia la sua carriera nel mondo della ristorazione come cameriere a Nocera Inferiore, presso il Ristorante Antico Borgo dello chef e pizzaiuolo Gerardo Giordano. Attratto dall’arte bianca, ben presto Angioletto si trasferisce dall'altra parte del banco pizzeria dove, grazie agli insegnamenti del Maestro Giordano, diventa uno dei più richiesti pizzaiuoli dell’Agro Nocerino-Sarnese.

Partecipa a numerosi eventi, conoscendo importanti colleghi, diventati poi amici, tra i quali i Maestri Don Antonio Starita, Marco Di Pasquale, Simone Fortunato, Franco Voria. Dopo alcuni anni trascorsi in giro per diversi locali salernitani e napoletani, nel 2007 decide di avviarsi verso la carriera imprenditoriale, aprendo la sua prima pizzeria ‘O Sarracin, tramite cui porta per la prima volta la tipica pizza napoletana a Nocera Inferiore. Il suo è un autentico successo! Da tutto l’Agro e non solo tantissimi clienti riconoscono l'eccellenza della pizza da asporto del Sarracin così che Angioletto decide di aprire una seconda sede nel Comune di Castel San Giorgio, diventando un punto di riferimento per la pizza napoletana in zona.

UNA STORIA DI PASSIONE

Ben presto anche la sede di Nocera Inferiore, precedentemente orientata solo verso l'asporto, diventa piccola, tanto da rendere necessario un ulteriore ampliamento per soddisfare la richiesta dei numerosi clienti impazienti di godersi la pizza a tavola. Angioletto continua a partecipare a campionati ed eventi, soprattutto in veste di organizzatore e giudice, come al Campionato Mondiale del Pizzaiuolo, organizzato dall’Associazione Pizzaiuoli Napoletani sul Lungomare Caracciolo, in occasione del Napoli Pizza Village.
Detentore di due Guinness World Records legati al mondo pizza, nel 2015 Angioletto lancia i marchi “Margherita Style” e “Marinara Style”, il cui scopo è quello di tramandare l’antica artenapoletana della pizza “a ruota di carro”, ispirata alla maestrìa dell’Antica Pizzeria da Michele a Napoli.

In occasione della presentazione delle pizze “Style”, tenutasi presso la nuova sede di Nocera, hanno partecipato numerosi amici pizzaiuoli, tra cui i Maestri Luigi Capuano e Antonio Tammaro nonché i campioni del mondo Valentino Libro, Simone Fortunato, Gigi Cacialli, Davide Civitiello, Salvatore Lioniello, Diego Viola e Adriana Avallone.

Sempre sensibile alle esigenze della propria clientela, ad inizio 2017 Angioletto intraprende un nuovo percorso lavorativo, volto a consolidare il marchio ‘O Sarracin. Viene così messo in cantiere il trasferimento verso una nuova struttura, sempre a Nocera Inferiore, terra nativa e di grande ispirazione; con l'occasione, vengono introdotte nuove tipologie di impasto, tramite cui viene data la possibilità di godere della pizza del Sarracin a tutti, intolleranti inclusi.

Utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi